Low Carb e donne: 4 consigli che fanno la differenza

La chetogenica fatta bene è per le persone che vogliono essere forti, potenti e toniche; e questo significa anche essere donne!

Ecco, gli uomini e le donne hanno diversi livelli di ormoni e corpi in generale totalmente diversi, e di conseguenza rispondono alla dieta in modo completamente differente.

Sia gli uomini che le donne prosperano usando la tabella di marcia della chetogenica; in più le donne per ottenere risultati ancora migliori, dovrebbero seguire questi 4 consigli:

Consiglio #1: digiuno intermittente con il bulletproof coffe

In questo modo sarà più semplice da gestire rispetto ad un tradizionale digiuno intermittente di 18 ore, consentendo comunque sia a uomini che a donne di ottenere gli stessi benefici del digiuno intermittente normale, ovvero senza bulletproof coffe.

Cos’è il bulletproof coffe? Ti lascio il mio video in descrizione.

Il digiuno intermittente con bulletproof coffe si ha quando bevi caffé con grassi dentro evitando proteine e carboidrati per colazione per spingere il tuo corpo ad entrare in chetosi.  

Mentre il semplice digiuno intermittente , al contrario, è quando salti la colazione del tutto. E può funzionare benissimo sia chiaro, ma è biologicamente più stressante e difficile da gestire se si ha una carriera e una famiglia impegnativa a esempio.

A tante donne il digiuno intermittente completo può creare problemi di insonnia, ansia e ciclo irregolare, ed un qualche sbilancio ormonale. Come sempre, ognuno di noi è unico.

Mentre con il bulletproof coffe dici sostanzialmente al tuo corpo che è il momento di iniziare l’autofagia (pulizia cellulare) e di iniziare una rapida combustione dei grassi (chetosi).

Consiglio #2: aggiungi più sale marino alla tua dieta

C'è una ragione per cui le donne stressate bramano cibi grassi e salati: esaurimento delle surrenali. Così come con la fame, è importante non ignorare queste voglie e non affidarsi sempre alla forza di volontà per superare questi momenti.

Ricorda, le ghiandole surrenali producono l'ormone che bilancia i livelli di sodio e di potassio, essenziali per una corretta funzione cellulare, quindi se sei stressato, consumare abbastanza sale aiuterà ad alleggerire il peso delle ghiandole surrenali già abbastanza tassate. Il tuo corpo desidera ardentemente questi cibi per una ragione. Ascoltalo ed aggiungi più sale marino o dell'Himalaya alla tua dieta. E se hai voglia di grassi, sai già cosa devi fare.

Cosa fare ad esempio? aggiungi 0,5-1 cucchiaini di sale marino in un bicchiere d'acqua e bevilo al mattino appena sveglia.

Consiglio #3: mangiare proteine a colazione

Se hai più di 40 anni e / o hai un peso significativo da perdere, potrebbe aiutarti a lungo termine aggiungere qualche proteina alla tua colazione perché aiuta a ripristinare la sensibilità alla leptina.

Questo ti renderà più affamato in quanto terminerà il digiuno, ma aiuterà anche a ripristinare i livelli di leptina, permettendoti di sentirti meglio nel lungo termine e di perdere peso più velocemente.

Basta non mangiare carboidrati al mattino a meno che tu non voglia dire al tuo corpo di immagazzinare grasso tutto il giorno!

Consiglio # 4: ricarico di carboidrati più frequentemente di quanto pensi

Poiché i corpi delle donne sono più soggetti ai segnali di stress per motivi di fertilità, non traggono beneficio solo dal loro grasso mattutino (e spesso dalle proteine), ma le donne sono anche più sensibili ai carboidrati rispetto agli uomini in media.

I giorni di ricarico dei carboidrati sulla tabella di marcia sono giorni in cui si reintegrame carboidrati mangiandone più di quanto si faccia normalmente nella chetogenica. Questi giorni possono coincidere ad esempio con i giorni in cuo potresti fare digiuno dalle proteine. Una volta alla settimana quindi, puoi sostituirai le proteine ​​nei tuoi pasti con carboidrati sani.

Quindi le donne, tuttavia, dovrebbero testare il ricarico di carboidrati almeno una volta alla settimana. Alcune donne dovranno ri-caricare due volte alla settimana o più una volta che sono in modalità di mantenimento.

Questo non significa che dovresti impazzire da McDonald's! Nei giorni di ricarico dei carboidrati, dovresti attenerti ai principi della chetogenica e mangiare più carboidrati sani aggiungendo ad esempio patate dolci, carote e riso bianco basmati.

In conclusione: smetti di contare le calorie

Indipendentemente da ciò che mangia, quando una donna mangia troppo poche calorie, il suo corpo viene stressato in risposta al segnale della carestia e inizia ad avere problemi di fertilità.

Questo è uno dei motivi per cui le donne che soffrono di disturbi alimentari spesso smettono di avere il ciclo. Il corpo entra in modalità “carestia” e tenta di proteggere la donne dallo stress della gravidanza interrompendo la fertilità.

Per concludere: una dieta a base di grassi altamente sani, un apporto moderato di proteine ​​e un'assunzione ciclica di ricariche di carboidrati sani è estremamente salutare e benefica per le donne.

La tua "soglia di carboidrati" varierà e solo tu hai il potere di capirlo, ascoltando il tuo corpo.

Non sei ancora iscritto al mio gruppo pubblico KetoLife su Facebook? 

Al suo interno puoi trovare linee guida sull'alimentazione Low Carb, più di 200 video articolo, il piano di 14 giorni, numerose ricette e soprattutto una Community spettacolare!

Iscriviti ORA
Close

50% Complete

Two Step

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit, sed do eiusmod tempor incididunt ut labore et dolore magna aliqua.